Il nostro negozio online fa uso di cookies per migliorare l’esperienza dell’utente e raccomandiamo di accettarne l’utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione.

Accetto
Piú info
close

Pamio Design

Serve aiuto per trovare il prodotto giusto? Contatta il nostro Servizio Clienti.

Filtra prodotti Filtra prodotti

Filters

Brands

Prezzo

€ 45 - € 4440
Pamio Design

L'anno 2000 vede la nascita della realtà Pamio Design, uno studio professionale che annovera la presenza di Roberto Pamio, Paolo Pamio e Matteo Pamio. Nato come struttura di affiancamento allo storico studio di architettura Roberto Pamio, il progetto si è sviluppato nel corso del tempo, diventando una delle realtà operative più all'avanguardia dell'orizzonte italiano del design applicato.

La carriera di Roberto Pamio, figura di spicco del design italiano e internazionale, è riconducibili alle origini del suo operato, quando egli mosse i primi passi nel campo dell'industrial design, nell'arredamento d'interni e nell'illuminazione. Questi campi possono quindi essere intesi come dei punti di partenza, dai quali hanno preso vita progetti innovativi nell'ambito della progettazione architettonica e del design applicato.

Proporzione, tecnologia ed estetica, sono i tre fondamenti che caratterizzano i progetti di Pamio Design, una fucina dove gli spiriti professionali operano volgendo lo sguardo al futuro, senza mai dimenticare l'importanza delle tradizioni del passato. Grazie a questa sinergia operativa, lo studio ha saputo dare vita a progetti molteplici nel campo dell'illuminazione, con collaborazioni con i grandi nomi del firmamento nazionale e internazionale. Tra essi si annoverano i marchi Alessi, Fabbian, Artemide, Antonageli e Oty Light. Un esempio della linearità e della grande concezione geometrica dello studio Pamio design è rappresentato da Cubetto di Fabbian, un sistema di illuminazione ormai entrato a fare parte dell'immaginario collettivo e iconico del migliore design Made in Italy.

L'applicazione del design all'illuminazione ha visto una contemporanea professionalità applicata al mondo dell'arredo, dove i designer dello studio hanno saputo compiere scelte innovative e votate ad introdurre materiali e tecniche di nuova generazione. Tra esse si annoverano le tecnologie sostenibili, l'uso di materiale alternativi quali il carbonio e una concezione delle linee votata ad essere intesa come contemporanea sotto ogni punto di vista.

Il risultato di tale operato frutta allo studio collaborazioni di prestigio con importanti realtà del settore del mobile e dei complementi d'interno. Esempi lampanti della concezione di Pamio Design applicati alla creazione di spazi ambientali sono l'Hotel Plaza di Lubjana e la sede del consolato italiano a San Pietroburgo. In entrambi questi luoghi ciò che colpisce gli occhi dell'osservatore attento sono la purezza delle forme e la volontà di mettere in pratica un disegno ambientale dall'impatto riservato ma senza ombra di dubbio accogliente. Se l'hotel Plaza di Lubjana appare come una costruzione contemporanea ma ispirata dalla forza di materiali legati alla tradizione, il consolato italiano a San Pietroburgo rivela la volontà di dare vita a spazi dove il legno diventa protagonista e si fonde con l'ambiente creato per renderlo vivibile all'ennesima potenza. 

Ciò che caratterizza i progetti di Pamio Design è indubbiamente la volontà di ricreare spazi luminosi sotto ogni punto di vista. Gli ambienti possiedono infatti un respiro ampio e si presentano come luoghi animati da una luce naturale. Merito delle scelte strutturali e dei materiali impiegati, i quali guardano con simpatia al legno naturale e alla presenza di elementi trasparenti abili nel veicolare la maggiore quantità di luce possibile. Tutto questo è Pamio Design, una realtà operativa nel presente, ma che desidera proiettarsi verso un futuro benefico e iconico della migliore salvaguardia delle risorse a nostra disposizione.