Il nostro negozio online fa uso di cookies per migliorare l’esperienza dell’utente e raccomandiamo di accettarne l’utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione.

Piú info
close

Karim Rashid

Serve aiuto per trovare il prodotto giusto? Contatta il nostro Servizio Clienti.

Filtra prodotti Filtra prodotti

Filters

Prezzo

€ 210 - € 1815
Karim Rashid

Nato a Il Cairo il 18 Settembre del 1960 da padre egiziano e madre inglese, Karim Rashid è tutt'oggi una delle figure più attive e influenti del design mondiale. Karim Rashid risiede fin da piccolo nello stato del Canada, dove si forma scolasticamente presso la prestigiosa università Carlton University di Ottawa, diplomandosi in design industriale nel 1982.

Da allora Karim Rashid si trasferisce negli Stati Uniti, fondando il suo studio personale nella città di New York. Numerosissimi i progetti e gli oggetti creati e distribuiti sul mercato internazionale. Si tratta di oltre 2000 elementi, i quali abbracciano ogni forma del design applicato all'arte, all'architettura, alla moda e all'arredamento. Originali e stimate le sue collaborazioni con il mondo della musica, dove il designer ha saputo mettere in atto collaborazioni strettamente legate all'universo del suono e della sua percezione attiva. Ma Karim Rashid è sopra ogni cosa l'uomo che ha donato vigore e nuova popolarità al design contemporaneo, attingendo all'universo pop urbano e adattandolo alla creazione di elementi dal design immediatamente riconoscibile. E' questo il caso di installazioni memorabili, quali l'Hotel Semiramis di Atene e del ristorante Morimoto di Filadelfia, senza dimenticare l'italianissima opera eseguita nella linea 1 della metropolitana di Napoli. 

La filosofia concettuale di Karim Rashid è contenuta nell'emblematico Karimanifesto, un documento dove egli racconta la sua concezione di design nei confronti della 'filosofia della bellezza' imperante nel nostro presente. Ad una bellezza schiava del passato e di implicazioni economiche, Karim Rashid contrappone infatti la volontà di dare vita ad un'arte completamente slegata dal passato e dagli echi che esso porta con sé. In altri termini, il concetto di arte che Karim Rashid desidera veicolare si ispira all'innovazione e alla necessità di dare vita a movimenti e manifestazioni artistiche mai viste finora.

Questa concezione dell'universo artistico porta il designer canadese a dare vita ad elementi di uso comune e ad oggetti d'arredo dove le forme seguono una geometria inaspettata e dove gli elementi si riempiono di un colore assolutamente saturo. I materiali attingono alle innovazioni plastiche e alle resine più all'avanguardia, in un tripudio di estetica dal sapore ultra-contemporaneo. Lo stesso concetto viene applicato alla realizzazione degli spazi, luoghi dove il colore e le grafiche psichedeliche entrano in sinergia per dare vita ad ambienti saturi, ricchi e abili nel coinvolgere lo spettatore in esperienze cromatiche dal grande fascino intrinseco. Le applicazioni nel campo della moda vedono Karim Rashid operare a stretto contatto con brand quali Alessi, Peuterey e Acme, dando vita a sodalizi artistici che sono entrati nel mito del fashion. A tutto ciò si associano performance artistiche, con esposizioni temporali e l'acclamata sezione di opere permanente presso il Museum of Modern Art di New York e di San Francisco. 

Karim Rashid opera tutt'oggi nel panorama del design mondiale attraverso il suo studio newyorchese, un centro operativo dal quale nascono progetti e creazioni legate ad ogni forma del design applicato. In contemporanea al suo lavoro di designer, Karim Rashid associa l'impegno come seminarista e conferenziere a livello mondiale.